Monte Gennaro per la "Scarpellata"

Una delle vie più rapide e dirette per salire a Monte Gennaro (1271 m) è quella che da Marcellina sale per la Scarpellata, cuore di una delle due riserve integrali del parco. Si tratta di un itinerario rapido e ripido, interessante per la varietà della vegetazione ma un po’ monotono se non decisamente noioso agli occhi degli escursionisti più giovani.


Attenzione
Il percorso non è stato "collaudato" con ragazzi sotto i 14 anni!

Interessi per i bambini

Anche se si tratta di un escursione interessante per un adulto, qualunque tentativo di farla insieme a un bambino sarà un insuccesso. L’itinerario, infatti, risulterà agli occhi di un bambino monotono e faticoso ed è, quindi, fortemente sconsigliato: molto meglio raggiungere il Gennaro da Prato Favale; in questo modo i bambini si divertiranno di più e la giornata sarà un successo. 

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Basso

Siamo in un'area a riserva integrale e la natura riserva delle sorprese eccezionali per un adulto. Per un bambino, però, non c'è molto di entusiasmante e il maggior interesse per un ragazzo è dato dalle fioriture di orchidee durante la primavera, periodo in cui la valle diventa profumatissima grazie all’abbondante presenza di coloratissimi alberi di Giuda. Tutto sommato, a meno che non si tratti di veri e propri appassionati di botanica, non si tratta di nulla di sufficiente a far apprezzare ad un bambino la ripida salita.

Descrizione

Galleria fotografica