Il giro dei prati del Gennaro

Il giro del Pratone e di Campo Campitello è una delle escursioni più classiche e frequentate dei monti Lucretili. L’area centrale del gruppo è, infatti, caratterizzati dalla presenza di questi due ampi piani carsici separati un’area di vallecole e crinali fittamente coperti da una splendida faggeta. Ricca di spunti di interesse e terreno di gioco ideale per i bambini, l’escursione proposta rappresenta una delle migliori scelte possibili da proporre a un bambino come prima esperienza di montagna.


Interessi per i bambini

L’itinerario descritto è l’ideale come primo approccio alla montagna ed è particolarmente adatto ai bambini più interessati agli aspetti naturalistici. Privo di qualunque difficoltà di tipo alpinistico e di panorami mozzafiato, infatti, è un percorso che attraversa una gran varietà di ambienti e offre al giovane naturalista una miriade di occasioni di scoperta e apprendimento.

Interesse Sportivo
Livello di interesse: 
Basso

Il sentiero è molto semplice e non offre difficoltà di carattere sportivo. Sono tuttavia presenti molti alberi sui quali è possibile arrampicarsi.

Interesse Paesaggistico
Livello di interesse: 
Medio

Solitamente l’aspetto paesaggistico che più affascina i bambini è legato all’imponenza dei boschi della Valle Cavalera e al contrasto tra i boschi e l’ampiezza del Pratone.

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Alto

La varietà degli ambienti è tale da offrire numerosissimi spunti naturalistici. Le imponenti faggete della Valle Cavalera sono già sufficienti, da sole, ad affascinare bambini e ragazzi. In primavera, nelle aree rocciose, è possibile ammirare splendide fioriture di Orchidee e Narcisi, mentre in autunno saranno i funghi ad attirare maggiormente la curiosità dei bambini. Gli animali al pascolo, sempre presenti nella zona del Pratone e di Campo Campitello, saranno motivo di interesse per i bambini più piccoli.

Descrizione

Traccia GPS: 
Galleria fotografica