Pizzo d’Intermesoli da Campo Imperatore

Pizzo d’Intermesoli è un’aerea vetta posta tra il sottogruppo del Corno Grande a Est e il Monte Corvo a Ovest. La sua posizione è assolutamente straordinaria e la rende una delle vette più panoramiche dell’intero Gruppo del Gran sasso dalla quale, in giornate particolarmente limpide, è possibile vedere sia il Mar Adriatico sia il Mar Tirreno. Il percorso per raggiungere la vetta da Campo Imperatore non è difficile, ma è lungo e presenta dei tratti ripidi e decisamente faticosi, ma la bellezza dei paesaggi ripagherà ampiamente ogni sforzo.


Interessi per i bambini

Da Assergi seguire la Strada Statale per Campo Imperatore fino a raggiungerlo in corrispondenza del bivio per l’albergo. Proseguire a sinistra fino al termine della strada in corrispondenza dell’albergo di Campo Imperatore e dell’ampio parcheggio.

Interesse Sportivo
Livello di interesse: 
Basso

Il percorso è faticoso ma facile e non presenta tratti di arrampicata o passaggi “divertenti”. Non mancano, tuttavia, numerosi massi sui quali potersi divertire.

Interesse Paesaggistico
Livello di interesse: 
Alto

Gli ambienti attraversati sono assolutamente eccezionali e rendono interessante l’intero percorso. Dalla vetta si gode di un panorama a 360° in grado di affascinare chiunque.

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Alto

Gli aspetti naturalistici sono molteplici. Dal punto di vista geomorfologico sono di particolare rilievo le tracce degli antichi ghiacciai che dal bacino di Campo Pericoli scendevano nella Val Maone.

Le impressionanti fioriture (soprattutto di genziane, papaveri alpini e garofani) rendono il percorso eccezionalmente colorato e profumato e particolarmente appetibile per i ragazzi interessati alla botanica.

Dal punto di vista faunistico, infine, non sono rari incontri ravvicinati i camosci che frequentano tutta la zona attraversata dal Passo della Portella alla vetta. Non è raro, inoltre veder volare l’aquila.

Descrizione

Traccia GPS: 
Galleria fotografica