Monte Ruazzo dal Rifugio di Acquaviva

Il monte Ruazzo (1314 m) è una modesta cima dei monti Aurunci. A dispetto della sua scarsa altezza, offre al’escursionista sensazioni uniche legate principalmente al profumo della salvia che cresce abbondante sulle sue pendici assolate e alla spettacolarità dei suoi panorami.


Interessi per i bambini

L’itinerario è adatto a qualunque bambino nella via descritta in salita, ma più complesso e faticoso nella via di discesa. Volendo raggiungere il Ruazzo con bambini non molto motivati o poco allenati è opportuno riscendere per la via di salita rendendo la passeggia più breve e riducendo il dislivello totale di quasi 150m

In generale, e ancor di più se si ritorna per la via percorsa all’andata, si tratta di un’escursione piuttosto breve e ricca di spunti interessanti che la rendono una passeggiata ideale da fare con i bambini, anche se molto piccoli e poco abituati a camminare.

Interesse Paesaggistico
Livello di interesse: 
Medio

Il Monte Ruazzo offre panorami appetibili anche per un bambino: il contrasto tra l’aspetto arido e impervio del gruppo del Petrella e il sottostante Golfo di Gaeta, infatti, è in grado di conquistare l’interesse di qualunque bambino.

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Alto

Il Monte Ruazzo, con le sue distese di Salvia, è una meta di sicuro interesse per qualunque bambino, specialmente se appassionato di cucina. Per i bambini abituati a vedere la salvia solo al supermercato o nei vasetti sul davanzale, trovarla che cresce spontanea è fonte di discreto interesse.

Descrizione

Traccia GPS: 
Galleria fotografica