Monte Ienca

La salita a Monte Ienca, una tra le più “erbose” vette del Gran Sasso, è un itinerario affascinante sia per la poca percorrenza da parte degli escursionisti sia per la bellezza dell’ambiente e dei panorami soprattutto nella parte alta del percorso. L’anello proposto percorre, in salita, un vecchio sentiero inerbito e non segnato ed è riservato, quindi, ad escursionisti dotati di un buon senso dell’orientamento.

Interessi per i bambini

L’itinerario è un po’ troppo lungo per molti bambini che, inoltre, lo potrebbero trovare piuttosto monotono.

Interesse Paesaggistico
Livello di interesse: 
Basso

Il panorama verso Monte Corvo e il senso di vuoto che proveranno dal Morrone, potrebbe interessare alcuni dei bambini.

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Basso

A parte le fioriture primaverili ed estive il percorso non regala ai bambini particolari spunti di interesse paesaggistico. Piuttosto interessanti gli anfibi che ogni tanto si possono vedere a Fonte Banconi, ma fate attenzione a non disturbarli e a non prenderli.

Descrizione

Traccia GPS: 
Galleria fotografica