Forcella Duranno

Splendido itinerario che permette di raggiungere un balcone eccezionale sulla cima dei Preti e di godere di molte delle attrattive naturalistiche che caratterizzano le dolomiti Friulane. Si tratta, tuttavia di un percorso lungo dal dislivello tutt’altro che trascurabile adatto solo ai bambini più allenati e motivati.


Interessi per i bambini

Itinerario lungo anche se non eccessivamente faticoso che può essere percorso solo da bambini molto allenati e motivati. Il percorso, infatti, offre innumerevoli spunti di interesse per i bambini, ma affrontato senza la dovuta preparazione può tramutarsi facilmente in una vera e propria tortura. 

Interesse Sportivo
Livello di interesse: 
Medio

Pur trattandosi di un itinerario piuttosto semplice i bambini più scatenati apprezzeranno sicuramente i passaggi rocciosi sotto la forcella.

Interesse Paesaggistico
Livello di interesse: 
Alto

Il panorama che si gode dalla forcella e la vista delle pareti del Duranno sono veramente spettacolari e in grado di esaltare bambini e ragazzi sia per la loro intrinseca bellezza sia per l’aspetto delle guglie e delle stratificazioni della roccia facilmente interpretabile in chiave fantasy.

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Alto

 


Megarhyssa vagatoria

Da un punto di vista naturalistico l’itinerario è un vero e proprio gioiello. I più attratti dalle peculiarità saranno estasiati dalla vista delle pinguicole (piante carnivore dette anche “erba unta”) che si incontrano numerose dal termine della zona dei mughi per tutte le aree prative. Gli amanti dei fiori si esalteranno ala vista delle numerose stelle alpine che abbondano lungo la cresta. I amanti degli animali, infine, gioiranno nel’incontrare i numerosi stambecchi che si incontrano ala forcella e che solitamente non fuggono alla vista degli escursionisti.
Nelle zone boscose più in basso, infine, i ragazzi più attenti potranno facilmente osservare numerosi cerambici o anche avere la fortuna di incontrare una Megarhyssa intenta a perforare un tronco per deporre le proprie uova in una sfortunata larva lignicola.

 

Piante da vedere: 

Descrizione

Traccia GPS: 
Galleria fotografica