Cimata di Puzzillo

Cimata di Puzzillo è la prima vetta della Cimata di Pezza, la lunga cresta che dal Rifugio Sebastiani arriva a Monte Rotondo, sopra l’Altipiano delle Rocche. Si tratta di una vetta secondaria e quasi ignorata dagli escursionisti se si eccettuano i collezionisti di 2000 e coloro che, dormendo al rifugio, vogliono raggiungere un vicino punto panoramico. Tale mancanza di considerazione è un vero peccato perché il lungo tratto di cresta compreso tra il rifugio e l’inizio degli impianti sciistici è insospettabilmente selvaggio e panoramico. L’escursione proposta percorre proprio questo tratto di cresta e può essere completato con la salita al Costone e, ovviamente, una sosta con pranzo al rifugio.


Interessi per i bambini

L’escursione è molto bella e panoramica, ma non offre attrattive particolari per i bambini. Questo a meno che non la si effettui a settembre avviandosi all’alba o al tramonto quando si cammina tra i bramiti dei cervi: in questo caso è tutta un'altra storia.

Interesse Paesaggistico
Livello di interesse: 
Medio

La cresta percorsa offre panorami eccezionali sui Piani di Pezza, su Campo Felice e sulle montagne che li circondano. Purtroppo, però, non si tratta di paesaggi in grado di affascinare i bambini più piccoli. Adulti e adolescenti appassionati di montagna, però, li troveranno eccezionali.

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Medio

Le fioriture primaverili e i colori dell’autunno sono particolarmente affascinanti, ma il vero interesse è costituito dai cervi che frequentano assiduamente la zona. Il periodo migliore per percorrere questo itinerario, quindi, è settembre quando i cervi sono in amore e si possono ascoltare tutto intorno a noi i loro bramiti, avendo cura, però, di non infastidirli cercando di avvicinarsi.

Descrizione

Galleria fotografica