Serra di Celano dal rifugio La Serra

Breve itinerario che permette di salire con poco sforzo ad una delle vette più interessanti del gruppo. Nonostante la sua modesta altezza e grazie alla sua posizione strategica proprio sopra la piana del fucino e un po’ decentrata rispetto alle cime maggiori, la Serra di Celano offre un panorama eccezionale a 360°.


Interessi per i bambini

Itinerario adatto  a bambini e ragazzi di tutte le età già abituati a camminare e ad affrontare dislivelli modesti ma non trascurabili. L’itinerario proposto è in grado di soddisfare le esigenze di quasi qualunque bambino offrendo numerosi spunti di divertimento. Il Rifugio la Serra è gestito in estate e offre semplici menù a prezzo fisso in un ambiente gradevole e spartano che dovrebbe piacere a qualunque bambino. Un pranzo al ritorno dall’ascensione potrebbe essere un ulteriore fonte di motivazione.

Interesse Sportivo
Livello di interesse: 
Basso

Il percorso non offre grandi divertimenti di tipo sportivo, trattandosi per lo più di una facile passeggiata su prati più o meno pendenti. Il tratto di cresta finale più roccioso richiede, in alcuni passaggi, l’uso delle mani e potrà divertire i bambini alle prime armi dandogli la sensazione di una breve arrampicatina.

Interesse Paesaggistico
Livello di interesse: 
Alto

Il panorama dalla vetta è letteralmente spettacolare e in grado di conquistare chiunque. La vista è a 360° e permette di ammirare Gran Sasso, Maiella, Monti del Parco Nazionale D’Abruzzo, Ernici, Simbruini e i vicinissimi Velino e Sirente. Tante più saranno le montagne riconosciute (e magari già salite) tanto maggiore sarà il fascino esercitato sui ragazzi. Anche l’itinerario di salita conquisterà molti ragazzi grazie alla vista sulla dorsale rocciosa che costituisce la parte sommitale della Serra stessa.

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Alto

I più attenti alle fioriture apprezzeranno il colora viola dei prati agli inizi della primavera quando sono completamente ricoperti di crochi. Tutti apprezzeranno la vista dei Grifoni (incontro quasi certo) che volteggiano sopra le loro teste. Non infrequente l’incontro con altri rapaci e vari serpenti.

Descrizione

Galleria fotografica