Rifugio Vincenzo Sebastiani

La salita al rifugio Sebastiani è una facile e interessante passeggiata ricca di spunti interessanti per i bambini. Ottimamente gestito dalla Cooperativa Equo Rifugio, il Sebastiani è l’ideale per far passare una notte in rifugio ai bambini.


Interessi per i bambini

L’itinerario si dimostra di solito abbastanza interessante agli occhi di un bambino e il raggiungimento del rifugio è, di per se, fonte di grande soddisfazione per i bambini più piccoli. Il rifugio è gestito dalla Cooperativa Equo Rifugio e molte delle persone che ne fanno parte provengono dal gruppo di escursionismo giovanile del CAI di Roma: forse per questo si sono sempre dimostrati molto attenti alle esigenze dei più piccoli e il rifugio è molto frequentato da gruppi con bambini. Questo fatto, unito alla facilità di raggiungimento, alla buona cucina e al ricco programma di eventi estivi che tutti gli anni si svolgono al rifugio, rendono il Sebastiani una delle migliori scelte possibili per far provare ai bambini l’ebbrezza di una notte in rifugio.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del rifugio.

Interesse Paesaggistico
Livello di interesse: 
Medio

Il panorama che si gode dal rifugio è splendido, ma manca di un qualcosa di misterioso che solitamente entusiasma i più piccoli. I ragazzi più grandi, invece si entusiasmeranno nell'ammirare il panorama e i dintorni del rifugio, specialmente al crepuscolo prima di andare al letto.

Interesse Naturalistico
Livello di interesse: 
Basso

L’itinerario è troppo frequentato per sperare di osservare grossi animali. Quasi certo, invece, l’avvistamento di grifoni in volo. Di sicuro interesse il raccolto di lamponi lungo l’itinerario.

Descrizione

Galleria fotografica